PERDO QUALCHE CHILO E POI MI BLOCCO - BLOG - UNA NUTRIZIONISTA PER AMICA

Vai ai contenuti

Menu principale:

PERDO QUALCHE CHILO E POI MI BLOCCO

Pubblicato da in DIMAGRIMENTO ·

Ti è mai successo?
Intendo dire se ti è mai capitato di
seguire dei percorsi dimagranti e di raggiungere sempre lo stesso peso,
senza mai riuscire ad andare oltre.

Se e quando ti sei trovata in questa situazione, cosa hai fatto?
Posso immaginare lo sconforto, per questo è per me importante capire come hai reagito.
Hai interrotto il percorso, ormai delusa?
Hai cercato di comprendere, grazie al professionista a cui ti sei rivolta, se e cosa c'era che non andava?
Ti sei trovata nella situazione di dover spiegare che stavi seguendo le indicazioni alimentari,
esattamente come all'inizio del percorso?

In qualunque situazione tu ti sia trovata, ci tengo a condividere con te la mia esperienza.
Per quanto comprenda la delusione che si prova nell'osservare che i propri sforzi sono vani,
so anche che in un percorso dimagrante intervengono diversi fattori.

Inizialmente il calo di peso segue l'andamento di uno scivolo ed è costantemente in discesa,
in un secondo momento rallenta e procede a gradini,
perchè il nostro corpo si avvicina al peso che a suo avviso è più corretto per noi.
Nella maggior parte dei casi è il peso che abbiamo avuto per più tempo ed è quello in cui il nostro corpo si trova bene, perchè corrisponde ad uno stato di equilibrio che lui stesso ha trovato.
Questo non significa che non sia possibile scendere al di sotto di quel numero,
quanto che sarà la fase più lenta e per questo meno appagante.

Questa fase di passaggio tra "scivolo" e "gradinata" può essere un fattore demotivante,
tanto da portare una persona ad abbandonare il percorso.
Per questo è fondamentale effettuare l'Analisi Impedenziometrica (con BIA 101 Akern):
è l'unico esame che permette di capire davvero cosa sta succedendo al tuo corpo.
Grazie a questo, è possibile capire se la mancata diminuzione del peso sulla bilancia,
corrisponde davvero ad un mancato dimagrimento (e quindi ad una mancata diminuzione della massa grassa)
oppure ad un incremento della massa muscolare o dell'idratazione corporea.
Non vedere scendere il peso sulla bilancia non significa sempre non dimagrire!
Perdere peso e perdere massa grassa, non vanno sempre di pari passo.


Nella maggior parte dei casi,
quando si affronta un percorso nutrizionale col timore di non riuscire a scendere al di sotto di un certo peso,
le motivazioni sono invece da ricercare altrove.
Contrariamente a quanto si possa pensare
non in questioni metaboliche (che è comunque bene verificare), bensì emotive.

Ciò che spesso non si considera, in un percorso dimagrante,
è il cambiamento che il nostro corpo subirà in termini di forma fisica:
sarà meno ovattato e più visibile.
In poche parole,
più vulnerbile agli sguardi altrui.
Questo è uno dei motivi per cui sottolineo sempre il fatto che,
un percorso nutrizionale, è in tutto e per tutto
un cammino verso una nuova versione di sè!




Torna ai contenuti | Torna al menu