CAMBIAMENTO - BLOG - UNA NUTRIZIONISTA PER AMICA

Vai ai contenuti

Menu principale:

ANNO NUOVO VITA NUOVA !

Pubblicato da in CAMBIAMENTO ·
Ovvero, COME CAMBIARE DAVVERO!

Eh si, perchè il vero dilemma è questo: riuscirò davvero a mettere in pratica questo cambiamento?
E qui entra in gioco l'obiettivo. Hai letto bene, NON LA FORZA DI VOLONTA'.

La maggior parte delle persone, quando non riescono a raggiungere un obiettivo, si sentono dire che non hanno forza di volontà. La verità invece è un'altra: il cambiamento non è questione di volontà, ma piuttosto di AVERE CHIARO COSA SI VUOLE REALIZZARE.

Pensaci bene, tu vuoi davvero mettere in pratica quel cambiamento, non è che non lo vuoi. Giusto? Quindi come si può pensare che non hai la forza di volontà per farlo!
Piuttosto, devi pensare ad ogni singola fase di questo percorso. È questo che ti manca:
ORGANIZZAZIONE!

Qualche giorno fa ho pubblicato su Instagram la foto di un LIBRO, "Ma chi te lo fa fare?", che ho acquistato qualche anno fa nel tentativo di avere qualche spunto da dare ai miei pazienti.
Volevo capirci di più.

Uno dei temi più ostici, al di là del percorso nutrizionale in se, è la sua riuscita. Quando sei convinto di aver creato la situazione ideale perchè il percorso vada a buon fine ed il paziente manifesta delle difficoltà non identificabili, è necessario guardare la questione da un diverso punto di vista.
Da qui l'acquisto di questo libro, grazie al quale ho scoperto quanto stavo scrivendo:
NON E' UNA QUESTIONE DI FORZA DI VOLONTA', MA DI AVERE UN OBIETTIVO CHIARO E DEFINITO.
Sia nei modi, che nei tempi.

Da questa chiarezza deriva la così detta forza di volontà. Se non sai dove vuoi arrivare, il perchè lo vuoi fare, in che modo pensi di poterci riuscire, quali pensi che debbano essere le diverse fasi del cambiamento, ti sarà difficile poterci arrivare perchè perderai spesso "il filo del discorso".
Mettere nero su bianco ogni singola fase, ogni singolo cambiamento, ogni singola motivazione ed anche ogni piccola vittoria, ti guiderà nel cambiamento e ti "galvanizzerà".

Pensa a quando realizzi una nuova ricetta, come ti comporti?
Leggi quali sono gli ingredienti, se te ne manca qualcuno lo acquisti, poi leggi il procedimento e quindi ti metti all'opera.
Se cucinassi una ricetta nuova senza prima prepararti, rischieresti di trovarti senza un ingrediente importante, potresti scoprire che non hai a disposizione il tempo necessario alla realizzazione o alla cottura, tutto questo ti porterebbe a non portare a termine la ricetta. Risultato? Una gran delusione!

Ecco, in un percorso di cambiamento le cose non sono tanto diverse:
hai bisogno di avere chiari i singoli ingredienti ed i tempi di cottura!



Torna ai contenuti | Torna al menu