SE LI PERDI, CHIEDITI PERCHE'! - BLOG - UNA NUTRIZIONISTA PER AMICA

Vai ai contenuti

Menu principale:

SE LI PERDI, CHIEDITI PERCHE'!

Pubblicato da in DIMAGRIMENTO ·
Perdiamo circa 100 capelli al giorno, lo sapevate? Non ce ne accorgiamo grazie al costante e regolare ciclo di crescita, ma in media questi sono i numeri.

La “vera” perdita di capelli si verifica quando questo ciclo di perdita e crescita viene interrotto, perché la formazione di nuovi capelli diventa sempre più rara. Quando questo accade, la maggior parte di noi tende a correre dal parrucchiere per farsi consigliare delle fiale miracolose, senza però approfondire la causa problema. In molti casi infatti, questo fenomeno può dipendere anche da una scorretta alimentazione e da una mancanza di equilibrio tra i nutrienti.

Certo è un argomento difficile da affrontare, soprattutto tra le donne perché causa imbarazzo. Eppure, secondo alcuni studi, il 40% delle donne quando arrivano a 40 anni sperimenta questo problema. Sebbene non vi sia una ragione stabilita per cui si verifica questo fenomeno né una soluzione definitiva, ci sono alcuni elementi legati alla nostra nutrizione che dobbiamo considerare.

Molti sono i fattori che svolgono un ruolo importante nella salute dei nostri capelli, influenzandone lunghezza, forza e tempo di crescita. Ovviamente in primis stile di vita e dieta (che, vi ricordo, significa "stile alimentare" e non "privazione") . E’ vero, esistono prodotti in grado di aiutare il capello a rinvigorirsi, ma pensare di risolvere il problema semplicemente con delle fiale o degli integratori è utopistico.

DOBBIAMO ANCHE CAPIRE SE LA NOSTRA ALIMENTAZIONE È CORRETTA, PERCHÉ A METTERE A REPENTAGLIO LA SALUTE DEI NOSTRI CAPELLI NON CI SONO SOLO STRESS E CADUTA STAGIONALE!

Scopriamo insieme cosa è importante consumare in quantità adeguate, per mantenere i capelli sani…

- PROTEINE Gli amminoacidi come Metionina e Cisteina, sono alla base della sintesi di Cheratina, la proteina di cui sono costituiti i nostri capelli.
Le diete povere di proteine possono contribuire alla perdita di capelli, alla loro fragilità, al cambiamento di colore, alla forfora e al cuoio capelluto secco. La Cisteina infatti, grazie alla sua elevata quota di zolfo, conferisce resistenza e stabilità alla struttura del capello mentre la Metionina è in grado di rafforzarla

- VITAMINE DEL GRUPPO B Sono utili per la sintesi della Cheratina, per la corretta ossigenazione del cuoio capelluto e per il nutrimento dei follicoli

- VITAMINA D Stimola la crescita dei follicoli piliferi

- VITAMINA E Svolge un’azione protettiva

- VITAMINA H Irrobustisce il capello e ne blocca la caduta

- FERRO E ZINCO Favoriscono la crescita dei capelli.

Riassumendo, prediligiamo alimenti naturali, ricchi di vitamine e sali minerali, evitiamo di consumare dolci in eccesso e assumiamo un’adeguata quantità di proteine e di acidi grassi polinsaturi.

Ora vediamo quali gli alimenti che fanno bene ai capelli e che contengono una buona quantità di questi nutrienti indispensabili:

- Il MIGLIO, noto come alimento fondamentale per la salute dei capelli grazie alla presenza di vitamine del gruppo B, di Acido Silicico e aminoacidi che insieme favoriscono la sintesi di Cheratina rinforzando il capello prevenendone la caduta

- Le CAROTE, ricche di Betacarotene, danno forza e resistenza. Sono facili da reperire tutto l’anno, ma è bene consumarle preferibilmente due o tre volte la settimana (attenzione a chi è sovrappeso-obeso a chi soffre di Diabete o Insulino resistenza)

- Il SALMONE, ricco di omega 3, proteine, vitamina D, zinco e alcune vitamine del gruppo B

- Le NOCI, ricche di magnesio, calcio e acidi grassi essenziali, omega 3 e omega 6. Sono una delle principali fonti vegetali di vitamina B5 (o Acido Pantotenico), una vitamina importante per i capelli in quanto ne stimola la crescita e previene anche la comparsa di capelli bianchi

- Le UOVA, fonte importante di amminoacidi utili alla salute dei capelli. Contengono acidi grassi, vitamine del gruppo B, vitamina D, Zinco e Ferro

- Gli AGRUMI, ricchi di betacarotene, come le carote

- Gli SPINACI, ricchi di vitamine del gruppo B

- Lo YOGURT, una buona fonte di vitamina A e di proteine

- Il LIEVITO DI BIRRA, contiene numerose vitamine, tra cui la preziosa Biotina e l’amminoacido Lisina, costituente della cheratina. Aiuta anche a regolarizzare il sebo e a rendere i capelli più lucenti, migliorandone l’aspetto

- I LEGUMI, forniscono proteine, Ferro e Zinco

- Le CARNI BIANCHE, grazie al loro contenuto proteico, sostengono la struttura del capello fortificandolo dall’interno.

QUINDI SI A CAPELLI LAVATI, PETTINATI E CURATI, MA PER AVERLI SANI E FORTI E’ NECESSARIO MIGLIORARE LA PROPRIA ALIMENTAZIONE!





Torna ai contenuti | Torna al menu