ANCHE L'OCCHIO VUOLE LA SUA PARTE - BLOG - UNA NUTRIZIONISTA PER AMICA

Vai ai contenuti

Menu principale:

ANCHE L'OCCHIO VUOLE LA SUA PARTE

Pubblicato da in BUONE ABITUDINI ·
Si dice sempre che un piatto si mangia due volte: la prima con gli occhi e la seconda con la bocca ed è proprio per questo che l’impiattamento è molto importante. Molti studi infatti dimostrano che, una bella presentazione, ha una fortissima componente psicologica in grado di influenzarne anche il gusto!

 
Uno degli elementi fondamentali dell’impiattamento è il colore: così come influenza la nostra vita e le nostre scelte, lo fa col cibo! Ve ne siete mai accorti? E’ molto importante che un piatto, per non risultare scontato e noioso, abbia anche un bell’effetto cromatico: l’insieme tra il suo aspetto ed i colori che lo caratterizzano possono suscitare in noi emozioni tali da rendercelo ancora più gustoso.

Quest’aspetto è ancora più importante per quelle persone che devono seguire un regime controllato, dimagrante o meno, perché spesso il solo fatto di dover mangiare qualcosa perché gli viene indicato da qualcun altro gli fa “passare la poesia” ...

Aggiungere colore ai piatti mette allegria, per questo è importante farlo anche quando mangiamo da soli: è un modo per prenderci cura di noi!

Ormai si sa, i diversi colori dei cibi rappresentano le loro diverse caratteristiche nutrizionali, quindi se ci lasciamo guidare dalle stagioni saremo in grado di trasformare i nostri piatti in vere e proprie tavolozze!

Nei ristoranti, generalmente, vengono utilizzati piatti bianchi perché non interferiscono con il colore del cibo ma quando il cibo è bianco si aggiungono dei piccoli dettagli cromatici, come erbe o spezie, per creare un gradevole contrasto.

A dimostrazione di quanto l’impiattamento sia importante, negli ultimi anni si parla spesso di “Food designers”, professionisti del cibo dalle doti culinarie mixate ad un pizzico di arte e marketing. Analizzano le tendenze, studiano le esigenze dei clienti e i bisogni dei ristoratori, progettano nuovi modi di presentare il cibo che siano appetibili anche per gli occhi, nuovi packaging e anche strumenti e utensili legati al cibo. Praticamente sono dei “progettisti del mondo alimentare”.

Presentare un piatto in modo armonioso e affascinante per il palato non è cosa semplice ma, senza pretendere di arrivare all’arte, tutti noi possiamo “giocare” con forme e colori per rendere i nostri piatti più belli, oltre che buoni! Cerchiamo di essere creativi, originali e affidiamoci alla nostra capacità di accostare colori e sapori nel creare piatti gustosi.

Ricordatevi che servire un piatto non vuol dire solamente portare in tavola una ricetta, ma significa anche trasmettere a chi lo assaggerà l’impegno con cui è stato fatto, non solo nel gusto ma anche nel modo in cui il piatto viene proposto.

La disposizione accurata degli elementi che lo compongono può davvero fare la differenza, facendo apparire invitante anche la ricetta più semplice!






Torna ai contenuti | Torna al menu