Perché ridurre lo zucchero

Consumare poco zucchero è importante per la nostra salute. Lo abbiamo sentito dire più volte. Quello che forse non sappiamo è perché lo zucchero è così nocivo. Cosa fa lo zucchero nel nostro corpo, tanto da essere demonizzato?

9 motivi per ridurre il consumo di zucchero

1. Lo zucchero in eccesso favorisce il sovrappeso e l’obesità

Una dieta troppo ricca di zuccheri ha molti impatti sulla nostra salute. Primo fra tutti l’aumento di peso. Un consumo eccessivo di zuccheri viene infatti trasformato in grasso (nel mio libro te lo spiego piuttosto bene).

Tieni conto che la maggior parte dello zucchero che consumi, lo prendi dagli alimenti industriali (segui la mia rubrica mensile #leggiamoleinsieme e resterai stupita di quanto zucchero mangi). Infatti lo zucchero è un conservante, non solo un esaltatore di gusto. Per questo le industrie alimentari lo usano in abbondanza, spesso senza che tu te ne accorga.

2. Aumenta il rischio di diabete di tipo 2

Un consumo eccessivo di zucchero favorisce il diabete. Prima di tutto per un aumento di peso, che a sua volta causa Insulino Resistenza. In pratica le cellule muscolari non rispondono più all’Insulina, un ormone responsabile della riduzione dell’Iperglicemia causata dal consumo eccessivo di zucchero (anche questo te lo spiego bene nel mio libro).

Secondo perché l’eccesso di zuccheri favorisce il diabete stancando il pancreas. A forza di sollecitare il nostro pancreas mangiando troppi zuccheri, questo organo non riesce più a produrre insulina. Il pancreas ne produce quindi sempre meno fino a portare a complicanze gravi, a livello cardiovascolare, oculare e renale.

3. Promuove l’invecchiamento precoce delle nostre cellule

L’eccesso di zuccheri porta alla formazione di proteine glicate (processo che si chiama “glicazione”). Questo porta all’infiammazione del corpo e all’aumento della produzione di radicali liberi. Questi ultimi sono responsabili di diverse malattie, non solo dell’invecchiamento precoce.

4. Aumenta la probabilità di malattie cardiovascolari

L’aumento dei livelli di zucchero nel sangue, dovuto ad un loro consumo eccessivo, danneggia la parete dei vasi sanguigni. Si fissa sulle loro pareti e li rende rigidi. Il risultato è un aumentato rischio di aterosclerosi, attacchi di cuore e ictus.

Lo zucchero favorirebbe anche l’ipertensione, aumenta i livelli di colesterolo e trigliceridi. Tutti fattori di rischio per le malattie cardiovascolari.

5. Aumenta il rischio di Steatosi Epatica

Il così detto fegato grasso (la Steatosi Epatica) non è dovuto solo ad un eccesso di alcol, ma anche ad un’eccessiva assunzione di zucchero (in particolare di fruttosio). L’eccesso di zucchero favorisce il suo accumulo sotto forma di grassi nelle cellule del fegato, causando un aumento sproporzionato delle dimensioni di questo organo e generando un aumento del rischio di complicazioni (cirrrosi epatica o cancro).

6. Disturba la nostra flora intestinale

Un’altra conseguenza non trascurabile dello zucchero è l’effetto sulla flora intestinale. In poche parole sbilancia la flora favorendo i batteri fermentanti. Inizialmente questo causerà disagi digestivi (gas, gonfiore).

Questo squilibrio (disbiosi) è una delle principali cause di candidosi, un’infezione dovuta a un fungo (candida albicans) che si nutre di zucchero. A lungo termine, l’eccesso di zucchero indebolisce il nostro sistema immunitario, perché il microbiota intestinale svolge un ruolo cruciale nel mantenimento di una buona immunità.

7. Promuove l’acidosi e la demineralizzazione

Lo zucchero, così come la carne, i latticini o anche il caffè, è un grande acidificante. Tendono a diminuire il pH del nostro organismo e a destabilizzare l’equilibrio acido-base (un altro parametro cruciale necessario per mantenere una buona salute).

Per mantenere un buon equilibrio, il corpo attingerà quindi alle riserve di minerali (che sono, al contrario, basificanti) per combattere l’eccesso di acido. Questa demineralizzazione aumenta il rischio di carenze e di osteoporosi.

8. Aumenta la stanchezza cronica

Lo zucchero in eccesso attinge alle nostre riserve di vitamine e minerali (te l’ho appena detto al punto 7). A lungo termine, questo favorisce l’insorgenza di stanchezza cronica e l’indebolimento del sistema immunitario. Con conseguenti infezioni frequenti.

9. Aumenta il rischi di cancro

Le cellule precancerose sono golose di zucchero e si sviluppano più velocemente in presenza di zucchero. Questo, insieme all’infiammazione e all’acidità causate da un eccessivo consumo di zucchero, diventano una condizione favorevole verso i tumori.

Ti starai chiedendo se sia possibile consumare zucchero e restare in salute. La risposta la trovi ne #lagiustaviadimezzo che ti spiego nel mio libro!

Scroll to Top
Torna su