Menu Chiudi

La spesa non la faccio io

spesa

Una delle difficoltà che spesso si incontra nel seguire un percorso nutrizionale, è rappresentata dal fare la spesa.

Soprattutto di questi tempi, dove molte donne si sono ritrovate a demandare questa incombenza al proprio compagno, nel tentativo di far quadrare i ritmi famigliari.

In situazioni come questa, è facile ritrovarsi in casa prodotti diversi da quelli consigliati, soprattutto se chi si occupa dell’acquisto è poco pratico oppure non condivide del tutto la nostra scelta.

Prima di tutto

Sfatiamo subito una convinzione: i consigli alimentari funzionano se nel lungo periodo diventano delle abitudini e non perché si consumano esattamente i prodotti consigliati.

Come dico sempre, le cattive abitudini fanno danni se reiterate nel tempo, non se sono l’eccezione nell’arco del mese.

Quindi, se per un periodo ci ritroviamo a mangiare qualcosa di diverso, possiamo stare serene.

PIUTTOSTO… Cerchiamo di capire come fare la spesa, anche senza comprare esattamente quel prodotto.

Tante volte infatti, noi professionisti del settore, consigliamo delle marche solo come esempio. Purtroppo, quando si sceglie di seguire un regime alimentare strutturato secondo un menù settimanale, questi suggerimenti vengono presi alla lettera perché la convinzione è sempre quella: seguire alla lettera è l’unico modo per raggiungere l’obiettivo.

Grazie alla mia mini guida Leggere le tabelle nutrizionali e alla rubrica settimanale dedicata (per saperne di più, seguitemi su Instagram!), capirete non solo come fare la spesa in modo consapevole, ma potrete anche coinvolgere la vostra dolce metà e farla partecipe di una nuova consapevolezza.

Saper scegliere i prodotti da mettere nel carrello è importante per tutti, non solo per chi deve perdere qualche chilo!

Perché non fare insieme la spesa online?

In alternativa potreste pensare di guardare dei prodotti sul web col solo obiettivo di allenarvi a sceglierli, seguendo proprio le indicazioni che trovate sulla mia mini guida!

Potreste anche dedicarvi due ore partendo proprio dall’ultima spesa fatta e verificare che i prodotti acquistati siano approvabili (se state già seguendo la mia rubrica sapete di cosa parlo…) anche se diversi dal solito.

Credetemi, sarà divertente oltre che utile.

E poi potreste sempre pensare di regalare al vostro compagno il percorso di consapevolezza, così saprà esservi di aiuto, sempre!