Menu Chiudi

Ricette con il formaggio


Eccoci qui con il nostro ormai consueto appuntamento dedicato alle ricette. Oggi è il turno dei formaggi.

Sia freschi che stagionati, i formaggi fanno parte delle abitudini di molti e sono uno dei cibi maggiormente presenti sulle nostre tavole. Sono pratici e spesso sono la soluzione ideale per quando fa caldo o quando non si ha voglia di mettersi a cucinare.

Non sono un alimento da evitare in assoluto, ma dobbiamo stare attenti a non eccedere con le dosi.

Possono rappresentare una buona alternativa a colazione, da sostituire al latte o allo yogurt.

Come?

Per esempio, un pezzetto di formaggio stagionato abbinato a pane integrale tostato e un po’ di olio extravergine di oliva, ci dà la giusta energia senza picchi di glicemia.

Oppure, se li vogliamo consumare a pranzo, è bene abbinarli alle verdure che rallentano l’assorbimento dei grassi e degli zuccheri, presenti nel formaggio.

Per uno spuntino pomeridiano, ottimi con le noci per ricaricarsi delle energie perse e combattere la stanchezza di quasi fine giornata.

A cena, un po’ di ricotta con lattuga e avocado sono un abbinamento da provare e davvero indovinato: la ricotta, ricca di tirosina e triptofano, abbinata ai minerali della lattuga e agli acidi grassi essenziali dell’avocado, stimola la produzione degli ormoni del sonno, favorendo il riposo notturno.

In questo articolo invece vi propongo dei piatti sani e gustosi per il palato. Mi raccomando a non esagerare!

Recipe time!

PASTA AI TRE FORMAGGI

Ti serviranno per 2 persone: fettuccine verdi fresche, 65 g di ricotta, 14 g di parmigiano, 45 g di gorgonzola, 3 cucchiai di panna vegetale, un pizzico di sale, pepe facoltativo.       

Cuoci la pasta fresca in una pentola ampia con acqua bollente e salata. Relativamente al tempo di cottura, segui le istruzioni riportate sulla confezione, la pasta deve risultare morbida ma al dente.

Nel frattempo, amalgama i tre formaggi in una ciotola di servizio e scaldali al microonde. Aggiungi la panna vegetale.

Versa la pasta scolata nella ciotola, mescola bene e aggiusta di condimento. Servi nei piatti tenuti preferibilmente al caldo.

MELANZANE AL FORMAGGIO

Ti serviranno per 2 persone: 1 melanzana grande lunga, 8 porzioni di formaggio a fette, prezzemolo (q.b.), sale (q.b.), olio extravergine di oliva (q.b.), farina (q.b.).

Lava la melanzana e tagliala ricavando 12 fette di circa 1 cm di spessore. Metti le fette sotto sale in un contenitore di vetro e lascia riposare per circa ½ ora. Trascorso questo tempo, metti le fette su un piano di lavoro. Prepara dei piccoli “dischi” di formaggio, se non disponi dell’apposita formina, puoi utilizzare anche una tazzina o un bicchierino. Ogni disco andrà posizionato tra due fette di melanzana precedentemente infarinate. Chiudi con uno stuzzicadenti le due fette dopo aver messo un altro pezzettino di formaggio sulla fetta superiore. Sala e spargi una dose generosa di prezzemolo. Concludi con un filo d’olio. Inforna la teglia a 180 gradi per circa 20-25 minuti. La melanzana è cotta quando la parte di formaggio visibile diventerà dorata.

FETA AL FORNO

Ti serviranno per 2 persone: feta 200 g, 2 pomodori ramati, 1 cipolla rossa, 20 g di olive nere denocciolate, origano qb, 20 g olio Evo, sale qb.

Preriscalda il forno a 180° in modalità statica, poi prepara gli ingredienti che ti serviranno: lava i pomodori e tagliali a rondelle sottili. Sbuccia la cipolla rossa, dividila a metà per il lungo e tagliala trasversalmente a fettine sottili. Poni le fette di pomodori e di cipolla in una ciotola.

Ora prendi una teglia di ceramica, perfetta di 18 cm per lato e fodera il fondo con le fette di pomodoro. Adagia la feta intera al centro e distribuisci il condimento rimanente intorno ai lati. Per finire, condisci con l’olio rimasto e una manciata di foglioline di origano. Cuoci nel forno statico preriscaldato a 180° per circa un’ora. Trascorso questo tempo, la feta al forno sarà pronta per essere servita.

TORTA DI MELE, CAROTE E FORMAGGIO SPALMABILE

Ti serviranno per una tortiera da 24 cm: 200 gr carote,600 gr mele Golden,150 gr farina 1, 40 gr farina di mandorle, 60 gr zucchero, 2 uova, 80 ml acqua, 80 gr formaggio spalmabile, 60 ml olio di semi di girasole, 1 bustina di lievito per dolci, 1 pizzico di sale, cannella a piacere

Per prima cosa, accendi il forno statico a 180 °C.

Pulisci le carote e tritale nel mixer, lo stesso con le mele ma 400 gr, i restanti 200 gr serviranno dopo, di queste però conserva anche delle fettine per guarnire.

In una ciotola capiente rompi le uova, aggiungi l’olio e l’acqua e mescola.

Unisci le farine, il pizzico di sale, il formaggio spalmabile passato al setaccio, il lievito, la cannella e lo zucchero, amalgama molto bene.

Quindi aggiungi le mele (sia quelle passate al mixer che quelle lasciate da parte e fatte a pezzettini) e le carote e mescola bene.

Imburra e infarina uno stampo o usa la carta forno e versaci l’impasto.

Decora a piacere con qualche fettina sottile di mela. Fai cuocere per circa 40 minuti (fai la prova stecchino prima di spegnere il forno), lascia raffreddare la torta prima di sformarla.

Se vuoi, quando si sarà raffreddata, spolverizzala con lo zucchero a velo.

Ora non vi resta che provarle e taggarmi su Instagram!