Menu Chiudi

Sofficini in friggitrice ad aria

Da bambina li adoravo, soprattutto quelli farciti con pomodoro e mozzarella. Ora invece mi stuzzicano ancora le papille gustative, ma ho scelto di prepararli in casa, sopratutto perché con la friggitrice ad aria restano leggeri, seppur croccanti come fossero davvero fritti.

Ecco quindi la mi ricetta, ricavata dalle mille ricette trovate nel web e riadattate alle mie esigenze. Come vedrai ho scelto una farina mano raffinata, al posto del pane grattugiato dei chicchi di soia proteici e al posto delle uova intere i soli albumi.

Nel caso tu non avessi la friggitrice ad aria, sappi che puoi cuocerli anche nel forno: tempi e temperatura non variano. Ovviamente non appena li provi fammi sapere se ti sono piaciuti: se ti va possiamo anche condividere qualche variante!

Bene, ora ti lascio concentrare sulla ricetta…

INGREDIENTI

1 cup di farina tipo 1
1 cup di acqua
1 cucchiaio di olio evo
1 pizzico di sale
fiocchi di soia di Koro qb
66 gr di albumi pastorizzati
formaggio stagionato qb
passa di pomodoro Mutti qb

PROCEDIMENTO

Versa acqua, sale e olio in un pentolino e porta a bollore. Quindi aggiungi tutta la farina, in un colpo solo. Mescola il tutto con un cucchiaio e trasferisci su un tagliere di legno, per impastare fino a formare un palla. Mettila in frigo per 30′.

Nel frattempo grattugia i fiocchi di soia. Quindi, trascorsi i 30′, dividi l’impasto in quattro parti. Una dopo l’altra, stendile sul tagliare fino a ottenere dei dischetti, al cui centro metterai un po’ di passata di pomodoro e il formaggio.

Piega ogni disco su se stesso a formare delle mezzelune. Quindi immergile, una alla volta, negli albumi e poi nel grattugiato di soia. Conservale su un piatto, in congelatore, per 15′. Quindi cuocile in friggitrice ad aria a 180° per 20′, girando a metà cottura.