Menu Chiudi

Tag: #ricettine

Egregio avocado

Il consumo regolare di questo frutto favorisce la riduzione del colesterolo cattivo e dei trigliceridi contribuendo così a mantenere in salute il cuore e grazie alla presenza del potassio contribuisce a regolare la pressione sanguigna. L’avocado non fa ingrassare anzi diversi studi hanno dimostrato che aggiungendo mezzo avocado ai pasti, questo aumenta il senso di sazietà tra un pasto e l’altro aiutandoci quindi a regolare il peso corporeo!

L’origano

Riprendiamo il nostro giro virtuale tra le erbe aromatiche e dal profumo della salvia è arrivato il momento di immaginare quello altrettanto sublime dell’origano.

Il suo nome botanico è Origanum, è una pianta aromatica spontanea di origine asiatica, ma si è diffusa molto presto nel bacino Mediterraneo diventando una costante presenza nelle cucine dei Paesi che vi si affacciano, soprattutto in Italia.

Il cetriolo

Originario dell’Asia e appartenente alla famiglia delle cucurbitacee, la stessa del melone, il cetriolo è un ortaggio con una serie di qualità veramente eccezionali.

E’ tipicamente estivo: lo si consuma da Giugno fino a Settembre inoltrato. La varietà più conosciuta si presenta con una forma allungata, la buccia verde scuro ricoperta di piccole protuberanze, la polpa interna di colore verde chiaro, piuttosto acquosa e dal sapore amarognolo, caratterizzata da semi bianchi.

Le piante di cetriolo sono essenzialmente due: quelle i cui frutti si mangiano freschi (cetrioli a fette) e quelle i cui frutti vengono messi in salamoia o sotto aceto. Questi ultimi sono generalmente più corti, mentre i primi, oltre ad essere più lunghi, hanno anche la buccia più spessa.