tabelle nutrizionali

Gli aromatizzanti alimentari

Gli aromatizzanti alimentari sono additivi utilizzati per rendere gli alimenti più appetibili. Possono essere sostanze naturali o di sintesi. Sono utili per ripristinare odori e sapori che si perdono durante i processi di lavorazione e di conservazione. Sono utilizzati soprattutto nell’industria alimentare. Vengono anche aggiunti per conferire gusti o profumi specifici, come quelli di frutta o erbe.

Alcol etilico negli alimenti?

In ambito alimentare è quello che semplicemente chiamiamo alcol e che sta alla base delle cosiddette bevande alcoliche. So che alcune volte si dicono delle ovvietà ma ricordiamo che non è da confondere con quello denaturato e cioè quello rosa che deriva sempre dall’alcol etilico ma che dopo il processo di trasformazione, non è più commestibile.

L’alcol etilico viene utilizzato da molti produttori come antimicrobico, soprattutto nei prodotti con un alto tasso di umidità proprio per non consentire la proliferazione di muffe. Questo non avviene nei prodotti secchi come crackers o grissini.

Scroll to Top
Torna su