Sei sicura di soffrire di fame nervosa?

Molte volte siamo convinte di soffrire di fame nervosa senza che lo sia davvero. Torniamo a casa dal lavoro con una gran fame da mangiucchiare di tutto, mentre prepariamo la cena.

Se invece ci prendessimo il tempo di dare un’occhiata alla nostra giornata alimentare, scopriremmo che non è bilanciata. A volte saltiamo il pranzo o lo facciamo al volo, altre arriviamo in ufficio a stomaco vuoto perché troppo in ritardo per fare colazione.

Altre volte si tratta davvero di fame nervosa. In questo caso non è più il bisogno di energia che ci fa venire voglia di mangiare, piuttosto le emozioni con cui facciamo fatica a convivere.

Per sapere come riconoscere questi due tipi di fame, guarda l’ultima diretta Instagram. Mercoledì 12 Aprile sono stata nuovamente ospite di Elisa Martinotti, Personal trainer e Coach al femminile.

Partendo col rispondere alle domande che le sue clienti le fanno più spesso, ho spiegato:

  • come capire se soffriamo di fame emotiva,
  • cosa è la fame nervosa e come affrontarla
  • a chi rivolgersi quando si soffre di fame emotiva
  • se l’attività fisica può essere un valido aiuto in questo percorso.

Guarda la diretta e scrivimi le domande a cui vuoi che risponda!

Scroll to Top